12
OTT
2008

Blu Film Festival

BLU FILM FESTIVAL 2008
RASSEGNA CINEMATOGRAFICA EUROPEA DEDICATA ALL’ACQUA
I EDIZIONE
10- 11 Ottobre 2008
Museo Storico dell’Aeronautica
Vigna di Valle Bracciano

BFF_08_01 DSC_0318

  DSC_0403

Dal 10 all’11 ottobre 2008, nella splendida e suggestiva cornice del Museo Storico dell’Aeronautica di Vigna di Valle (Lago di Bracciano), l’associazione Dimensione Europea promuove la prima edizione del Blu Film Festival: Rassegna Cinematografica Europea dedicata all’Acqua.
Grazie alla collaborazione con il Festival Internazionale del Cinema Naturalistico e Ambientale che si svolge annualmente nelle aree dei Parchi Nazionali d’Abruzzo, saranno proiettati, nell’arco di due giornate, i migliori film premiati dalla Giuria e dal pubblico nell’ambito di quel Festival.
Dibattiti, spettacoli, e tanto cinema dove protagonista sarà l’acqua: via di trasporto, fonte di energia, ambiente di lavoro e, soprattutto ambiente di vita umana, animale e vegetale. Le proiezioni si alterneranno a “incontri con l’Autore” che vedranno registi e sceneggiatori dialogare con il pubblico.
Venerdì 10 ottobre, alle 10,30, l’apertura ufficiale della manifestazione alla presenza di autorità e rappresentanti delle Istituzioni, civili, militari e religiose. I lavori saranno aperti dal Presidente di Dimensione Europea, Stefano Loparco e da Antonio Baldassarre, Presidente onorario di Dimensione europea e Presidente emerito della Corte Costituzionale. Previsto l’intervento del Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, del sottosegretario agli esteri Vincenzo Scotti e dell’assessore alla cultura di Roma Umberto Croppi.

BluFilm_2008_loc_big  DSC_0273

ACQUA SUSPER STAR AL BLU FILM FESTIVAL
Si è chiusa la prima edizione della manifestazione che diventerà vetrina internazionale per film dedicati all’acqua Si è chiusa ufficialmente sabato 11 ottobre 2008, alle 19.30, nella splendida e suggestiva cornice
del Museo Storico dell’Aeronautica di Vigna di Valle (Lago di Bracciano), la prima edizione del Blu Film Festival, rassegna cinematografica europea dedicata all’Acqua.
Promosso dall’associazione Dimensione Europea, con la collaborazione del Festival Internazionale del Cinema Naturalistico e Ambientale, appuntamento annuale dei Parchi Nazionali d’Abruzzo, Blu film Festival ha presentato, nell’arco di due giornate, i migliori film premiati dalla giuria e dal pubblico nell’ambito di quel Festival. Dibattiti, spettacoli, e tanto cinema dove protagonista è stata l’acqua: via di trasporto, fonte di energia, ambiente di lavoro e, soprattutto ambiente di vita umana, animale e vegetale. Le proiezioni si sono alternate a “incontri con l’Autore” che hanno visto registi e sceneggiatori dialogare con il pubblico.

DSC_0248

Venerdì 10 ottobre, l’apertura ufficiale della manifestazione alla presenza di autorità e rappresentanti delle Istituzioni, civili, militari e religiose. I lavori aperti dal Presidente di Dimensione Europea, Stefano Loparco e da Antonio Baldassarre, Presidente onorario di Dimensione europea e Presidente emerito della Corte Costituzionale che ha letto il messaggio augurale inviato dal Ministro Stefania Prestigiacomo.
Una platea di ragazzi delle scuole medie inferiori, invitati per l’apertura della manifestazione, ha discusso d’ambiente, risorse idriche e sviluppo sostenibile. Ad intrattenere gli studenti degli istituti di Bracciano e Manziana che hanno assistito, in mattinata, alla proiezione di film e documentari, Marco Danè: autore e conduttore di programmi televisivi, volto noto della mitica tv dei ragazzi.
A metà mattinata, a sorpresa l’arrivo del campione Andrew Howe, che ha salutato i giovanissimi fan che lo guardavano estasiati. Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ad una settimana dall’inizio del festival, ha inviato all’associazione Dimensione Europea una targa di riconoscimento e gli auguri per il BLU FILM FESTIVAL. Dopo i patrocini della delegazione italiana della Commissione Europea e dell’Unesco, anche il consenso dalla più alta carica dello Stato. – Appare oggi ineluttabile coinvolgere i giovani in termini educativi affinché acquisiscano consapevolezza che la salvaguardia dell’acqua favorisce, più di ogni altra risorsa, lo sviluppo sostenibile da cui derivano migliori condizioni di salute, minore inquinamento, riduzione della povertà, tutela degli ecosistemi – Stefano Loparco, presidente di Dimensione Europea spiega i motivi del coinvolgimento delle scuole in questa manifestazione. — La scuola rappresenta dunque un grande potenziale per educare al disinquinamento e al risparmio, condizioni chiave per la vita futura-.
Dal prossimo anno BluFilmFestival diventerà una vetrina a carattere competitivo, un vero e proprio festival di tutte le Nazioni d’Europa con film che avranno come Star principale la nostra preziosissima acqua.

 

Leave a Reply

*

captcha *